ASSO ( film completo)

Asso film del 1981 regia Castellano e pipolo

Il film racconta la storia di un giocatore che si è guadagnato il soprannome Asso grazie alla sua bravura con le carte. Lo stesso giorno in cui si sposa però, viene a sapere che in città è arrivato il Marsigliese, un noto giocatore d’azzardo. Con una scusa convince la moglie a farsi prestare i soldi messi da parte in vista del matrimonio, per sfidare il Marsigliese. La moglie Silvia (interpretata da Edwige Fenech) lo accontenta, gli dà i soldi ma gli fa promettere che quella sarebbe stata l’ultima volta che avrebbe giocato a carte. Asso si reca al Bar Bretella per incontrare il Marsigliese e giocare quella che gli spettatori (scommettitori) definiscono la partita del secolo. Alla fine vince Asso, che riduce sul lastrico il Marsigliese. Bretella, il patron del bar, invidioso del suo successo in amore e al gioco, paga un sicario per farlo uccidere. Il sicario porta a termine il suo lavoro, anche se molto amareggiato.

A questo punto il film riprende con Asso che torna a casa e appare in veste di fantasma alla moglie e cerca di convincerla di essere morto. Silvia accetta la realtà del fatto quando viene chiamata a riconoscere la salma del marito all’obitorio. Il film continua in chiave di commedia, con ripetuti tentativi da parte del fantasma di trovare un buon marito alla bella vedova. Quando Silvia finirà per innamorarsi di un giocatore di poker, bravo almeno quanto Asso e… con la sua stessa faccia, il fantasma svanirà. Viene considerata la migliore delle commedie degli anni 80 dei registi Castellano & Pipolo, soprannominati la “coppia carbone”

ASSO ( film completo)ultima modifica: 2008-09-24T19:01:00+02:00da diavolodelmare
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento